prova

TEST 1

Test Biomedico 2022

Indirizzo Biomedico

Leggi il brano e rispondi alle domande dalla n. 1 alla n. 4

Fabbriche di terremoti. Contrariamente a quanto si crede di solito, i terremoti non sono sempre di origine naturale. In tutto il mondo si verificano anche terremoti provocati dalle attività umane, in particolare dall’estrazione di minerali e di gas e dalle dighe. Provocano terremoti, anche se con minor frequenza, il fracking,  la geotermia (sfruttamento del calore del sottosuolo), i test nucleari.

La sismicità indotta dall’uomo si aggiunge all’impatto - ben più pesante - delle attività umane sul clima, tanto che un’equipe di geofisici di un’università inglese ha aperto nel 2017 il HiQuake, il primo database mondiale dei terremoti artificiali, cioè provocati dalle attività umane. Secondo gli studiosi dell’HiQuake, negli ultimi 148 anni ce ne sarebbero stati 728. L’inquietante record spetta agli Stati Uniti (181 casi) seguiti da Cina (147) e Canada (52). Ma nella “top ten” mondiale ci sono anche diversi paesi europei: Germania, Paesi Bassi, Francia. L’Italia è all’undicesimo posto con 14 casi.

In 2 casi su 3 i sismi di origine umana sono deboli e per lo più impercettibili: il 67% è di magnitudo non superiore a 4.

Nel 2008 il terremoto del Sichuan (Cina), di magnitudo 7.9,  ha mietuto 69mila vittime. Gli studiosi sono quasi certi che è stato innescato da un’enorme diga che preme il suolo con 1,1 miliardi di metri cubi di acqua.

I sismi attribuibili alle attività umane si dividono in due tipologie: quelli indotti e quelli innescati. I primi sono le fratture causate dall’uomo all’interno delle rocce: questo avviene, per esempio, nel fracking: iniettando liquidi  (in genere acqua) ad alta pressione si creano spesso vaste fratture nel sottosuolo per estrarre petrolio ed altri minerali.

Ma sono molto più pericolosi i terremoti innescati, vale a dire la stimolazione di faglie (cioè fratture) già esistenti. I movimenti delle masse rocciose possono avvenire, infatti, non solo per l’azione di forze sotterranee, come quelle del magma, ma anche per eventi in superficie (come frane, carico di ghiaccio o di neve) che modificano la distribuzione dei pesi sulle rocce.

1) Qual è il concetto essenziale proposto nel testo?
2) Nel testo viene usato per lo più non il termine del linguaggio comune “ terremoti”, ma il suo sinonimo del linguaggio specialistico: qual è?
3) Nella prima parte del testo viene indicato il fracking come una delle attività umane che possono provocare terremoti. Solo più avanti si spiega in cosa consiste questa attività. Individua il significato coretto
4) Tra le seguenti, individua l’unica affermazione vera

Osserva il grafico e rispondi alle domande n. 5 e n. 6

5) Dalla lettura del grafico, qual è, nell’ordine, la terza causa di terremoti artificiali?
6) Oltre la geotermia, l’estrazione mineraria, le dighe, l’estrazione di petrolio e gas, i terremoti naturali sono determinati, anche se con minor frequenza, da altri eventi. Qual è la percentuale (sul totale) di terremoti artificiali causati da tali eventi minori?

La locandina. Leggi la locandina e rispondi ai quesiti 7 e 8 :

7) L’iniziativa pubblicizzata nel manifesto si svolge per la prima volta?
8) Qual è lo scopo del testo?
9) Nella frase “secondo una prima ricostruzione, il ladro sarebbe entrato da una finestra sul retro”, il verbo indica:
10) “Devo assolutamente infornare la torta salata prima che arrivino gli ospiti a casa”. Quale delle seguenti frasi rispetta l’ordine logico-cronologico di quella di partenza?
11) Scegli, fra le quattro riportate sotto, la congiunzione che connette in modo appropriato le due frasi seguenti: “Annalisa mi ha telefonato” – “l’abbia trattata male”.
12) In quali delle seguenti frasi la parola “fiore” è usata in senso metaforico?

13) Gli adesivi. Milena ha realizzato la costruzione che vedete in figura, incollando 8 cubi. Successivamente, ha incollato un adesivo rotondo su ciascuna faccia quadrata della costruzione (comprese le facce che si trovano sotto, a contatto con il tavolo su cui ha appoggiato la costruzione).

Quanti adesivi ha utilizzato in tutto Milena?
14) Il portafogli. Nonno Nando vuole fare un regalo ai suoi tre nipoti con i soldi che ha nel portafogli: 6 biglietti da 20 Euro, 1 biglietto da 10 Euro, 2 biglietti da 5 Euro, 1 moneta da 2 Euro e 1 moneta da 50 centesimi. Di questi soldi, Amerigo riceve dal nonno 20 Euro più 1/3 dell’importo totale. Desiderio riceve 20 Euro più 1/3 di quello che è rimasto nel portafogli. Milena riceve 20 Euro più 1/3 di quello che è rimasto nel portafogli del nonno dopo il regalo a Desiderio. Dopo i regali a Amerigo, Desiderio, Milena, quanto rimane a nonno Nando nel suo portafogli?

A spasso per Mathville. Quella che vedete è la piantina di Mathville dove ciascun tratto di strada (un segmento compreso tra due cerchietti consecutivi) misura 100 m.

In quanti modi diversi si può andare dal punto di partenza a quello di arrivo percorrendo 400 m?
16) Dicono delle bugie. Dei tre amici (Anna, Bernardo e Carla) ce n’è uno che dice sempre la verità mentre gli altri invece mentono sempre. Anna: “Bernardo è un mentitore” Bernardo: “Carla mente” Carla: “Anna e Bernardo mentono tutti e due” Chi dei tre amici dice la verità?

In ordine crescente. Scrivi nelle caselle del quadrato i numeri interi da 1 a 9 (il 4 e l’8 sono stati già posizionati) in modo che in ciascuna riga, in ciascuna colonna e in ciascuna delle due diagonali questi numeri siano collocati dal più piccolo al più grande nel verso indicato dalle frecce. 

Quale numero hai scritto nella casella centrale?
18) Tutti uguali! Angelo, Bruno e Carla vogliono dividersi in modo equo il cioccolato che vedete in figura con i suoi 7 pezzi A, B, …, G. Inizialmente Angelo prende per sé il pezzo A, Bruno il pezzo B e Carla il pezzo C.

Quale altro pezzo, o quali altri pezzi, prenderà Bruno in modo da avere lo stesso numero di quadretti di cioccolato di Angelo e di Carla? (Tieni presente che anche i pezzi D, E, F, G non possono essere frazionati)
19) Per una ditta, il costo di ogni fotocopia è 1 centesimo di euro. La ditta, inoltre, paga un canone mensile di 50 euro per il noleggio della fotocopiatrice. La formula che descrive il costo mensile C in euro in funzione del numero x di fotocopie è
20) Quale delle seguenti espressioni traduce la frase “ Dividi 12 per il quadrato della differenza tra 6 e 4, aggiungi poi al risultato la somma tra 17, 15 e il cubo di -3”

Seleziona la formula corretta

EXERCISE 1: Read this article about the Cornish language. Choose the best word for each space, A, B, or C.

THE HISTORY OF CORNISH

Around 4000 years ago, the group of languages now called the Celtic languages started to develop. (1) …….languages then became two different groups. Cornish, Welsh and Breton – the languages spoken (2) ……. north-west France – are one group, and Irish and Scots Gaelic are part of the (3) ……. .

Cornish grew like a modern European language (4) ……. the 17thcentury, when English became (5) …….important in Cornwall than earlier. English (6) ……. used to buy and sell things and because of that, Cornish people began to think badly of (7) ……. language and saw Cornish only as the language of poor people.

By the end of the 19th century, Cornish was no longer spoken. But a man called Henry Jenner studied the language and (8) ……. back to life. Now, you can even learn Cornish on the internet!

(1)
(2)
(3)
(4)
(5)
(6)
(7)
(8)

Exercise 2: Read the text again and decide if these statements are true (T), false (F), not given (NG).

1. After the 17th century, Cornish was the language of commerce and trade.
2. Modern technology may help you study Cornish

TEST 2

Test Biomedico 2022 Suppletivo

Indirizzo Biomedico

Leggi il brano e la tabella e rispondi alle domande dalla n. 1 alla n. 6

Cervello e computer a confronto.

Da sempre l’uomo ha cercato di costruire macchine che lo potessero aiutare nei calcoli  (l’Osso di Lembo della preistoria, l’abaco etc). Il più antico calcolatore meccanico è la macchina di Anticitera (circa 200 – 100 a. C.).  Nel 1642 Blase Pascal realizzò il primo calcolatore analogico, mentre nel 1833 Charles Babbage progettò la macchina analitica, il primo calcolatore programmabile. Fu poi la volta di Z3, basato sul sistema binario e totalmente programmabile, realizzato da Konrad Zuse nel 1941 e di Colossus, costruito da Alan Turing nel 1944.

Oggi siamo ormai nell’era dell’Intelligenza Artificiale (AI), già ipotizzata da Turing.

Il computer che oggi conosciamo, detto anche calcolatore elettronico, è una macchina composta di ferro, alluminio, rame, plastica e silicio, alimentata da una debole corrente elettrica.

E’ comunque una macchina, come la lavatrice o il televisore; d’altronde i nuovi elettrodomestici hanno al loro interno gli stessi componenti elettronici che fanno funzionare un computer.

Svolgono attività intelligenti? Se l’intelligenza significa capire, queste macchine sono intelligenti?

Il microprocessore è il cuore del computer: qui si elaborano tutte le informazioni.

Per svolgere una semplice somma avvengono lunghe serie di operazioni alla velocità della luce, in frazioni di secondo.

Un cervello e un computer mostrano apparenti analogie, ma in realtà funzionano in modo totalmente diverso. Il primo è analogico e trasforma di continuo, il secondo è digitale e ripete senza modifiche.

TABELLA: (la tabella non tiene conto di dispositivi dotati di AI (Intelligenza Artificiale))

1) Lo scopo principale del testo e della tabella è quello di
2) Nel testo è presente un sinonimo di computer, un po’ meno utilizzato. Qual è?
3) Leggi la tabella e rispondi al quesito. Indica quali delle seguenti caratteristiche NON è attribuibile al computer
4) Riguardo alle differenze tra cervello e computer nella capacità di calcolo, quali delle seguenti opzioni non è corretta?
5) Siano t1 la temperatura del cervello umano e t2 la massima temperatura di un computer, misurate in gradi Celsius (°C), così come indicate in tabella. Sapendo che la temperatura in gradi Kelvin (°K) si ottiene addizionando 273 alla temperatura in gradi Celsius, si indichi con T1 e con T2 rispettivamente la temperatura del cervello umano (in gradi Kelvin) e la massima temperatura di un computer (in gradi Kelvin). Considera quindi le due differenze di temperatura, A=t2-t1 e B= T2-T1 . Puoi affermare che:
6) Sapendo che un byte equivale a 8 bit, secondo la tabella da quanti bit all'incirca sono composte le componenti di un computer?
7) I francobolli di Liliana. Appassionata com’è di filatelia, Liliana ha comprato i tre francobolli (con il retro non autoadesivo) che vedete in figura, attaccati tra loro in un’unica striscia. Per sistemare i francobolli nel suo piccolo portamonete, senza rovinarli, è però costretta a piegare in tre la striscia (con due pieghe). Lo fa con attenzione, in modo che nessuno dei tre francobolli risulti piegato.

In quanti modi diversi Liliana può piegare i tre francobolli della striscia?

8) Il triangolo dell’anno. Scrivete tutti i numeri interi da 13 a 18 nei sei cerchietti bianchi della figura. Le somme dei numeri di uno stesso lato del triangolo devono essere uguali e il simbolo “ < ” (minore) indica la relazione di disuguaglianza tra i due numeri scritti nei cerchietti adiacenti al simbolo.

Quale numero avete scritto in particolare sotto il 12, nel lato di sinistra (dove il simbolo “ < ” va letto dall’alto verso il basso) ?

9) Gira, gira… Mi gira la testa.  In figura vedete quattro dischi circolari che possono ruotare, ognuno per proprio conto, attorno al loro centro comune. In alto, nel verso della freccia, leggete il numero 2424; in basso (dal basso verso l’alto) il numero 5151. Jacopo ruota opportunamente i dischi in modo da formare in alto, nel verso della freccia, il numero 2015.

Quale numero leggerà in basso (dal basso verso l’alto)?

10) Il dado bucato. Sei buchi sono stati praticati in un grande cubo formato da 125 cubetti uguali (il cubo grande ha 5 cubetti per lato). Ogni buco attraversa il cubo grande perpendicolarmente da una faccia alla faccia opposta.

Quanti cubetti sono stati eliminati?
11) Una famiglia. La famiglia di Desiderio ha almeno una figlia e almeno un figlio. Ciascuna figlia ha tanti fratelli quante sorelle mentre ciascun figlio ha un numero di sorelle che è tre volte più grande di quello dei fratelli. Quanti bambini (tra figlie e figli) ci sono complessivamente nella famiglia di Desiderio?
12) Al ballo mascherato. C’erano 31 persone al ballo mascherato. Anna ha ballato con 8 ragazzi, Chiara con 9, Debora con 10. Le altre ragazze via via hanno ballato con un ragazzo in più (della precedente amica) fino a Milena, l’ultima ragazza del gruppo, che ha ballato con tutti i ragazzi presenti al ballo. Quanti erano questi ragazzi?
13) Qual è l’espressione numerica che corrisponde alla frase: “Al 3 aggiungi il prodotto di 5 e 9, poi dividi per 6 e quindi sottrai 2”?

Seleziona la lettera corrispondente all’espressione numerica corretta.
14) Qual è la frase che descrive la seguente espressione?

Pulsanti radio
15) Trova tra le parole che seguono, tutte formate con l’elemento “auto”, l’unica in cui “auto” non significa “da sé / di se stesso”.
16) Un amministratore di condominio deve comunicare che si terrà una riunione condominiale e prepara un avviso da appendere nell’androne del palazzo. Quale dei seguenti testi è più completo, efficace e adeguato?
17) Quale congiunzione puoi utilizzare per legare le frasi “Ho aperto i regali oggi” “Domani non sarò a casa” in un solo periodo?

18) Guarda l‘immagine. Il testo riproduce la prima pagina di un giornale, che tratta argomenti…
19) Guarda l’immagine. Qual è l’argomento centrale del testo?
20) L’espressione “malinconica gioia” è un ossimoro cioè una figura retorica che consiste nell’unire due concetti di significato opposto. Per formare un ossimoro cosa aggiungeresti alla parola ghiaccio?

EXERCISE 1: Read this article about the Cornish language. Choose the best word for each space, A, B, or C.

 

The helpful dolphin

 

One summer I went to Florida in the USA on holiday. I said goodbye to my family at the airport in London (1) …… I flew to Miami. I stayed with my friend Maria. Her grandfather had a boat and we (2) …… to go sailing. We had (3) …… lovely time sailing! One morning I decided to sit on the side of the boat. Suddenly, I fell off into the sea. I didn’t know how to swim (4) …… well and I began to shout. Then, (5) …… a minute I felt (6) …… push me nearer the boat. (7)…… was a dolphin and he was trying to help me! Maria heard me shout and her grandfather pulled me back on the boat. After that I (8) ….. to swim and I will always love dolphins!

(1)
(2)
(3)
(4)
(5)
(6)
(7)
(8)

Exercise 2: Read the text again and decide if these statements are true (T), false (F), not given (NG).

3. One of Maria’s relatives was with them on the boat.
4. Something dangerous happened while she was swimming.

TEST 3

Test Assessment one

Test Assessment one

TEST CONOSCITIVO
Usare il mouse e il calendario, non inserire la data manualmente.
Voto diploma scuola secondaria di primo grado
Ti sei iscritto al Liceo Scientifico di
L'indirizzo di studio scelto è
TEST n. 1

Danni dell’inquinamento da plastica.

Le zone costiere del Mediterraneo sono densamente popolate (417milioni di abitanti, circa il 7% della popolazione mondiale) e durante i mesi estivi attirano un gran numero di turisti (il 25 % del turismo annuale internazionale). Inoltre il 30% del traffico marittimo mondiale passa attraverso il Mediterraneo. Tutti questi fattori hanno portato nel Mar Mediterraneo un grande accumulo di rifiuti come la plastica, il vetro , il legno e la gomma.

L’inquinamento da plastica rappresenta un grave pericolo per gli animali. Molti animali marini, uccelli, ma anche animali randagi/selvatici che si cibano nelle discariche, ingoiano la plastica, scambiandola per cibo. Una volta ingerita, la plastica spesso non riesce a passare dalla trachea, ferma la respirazione e causa il soffocamento. Se invece i residui di plastica passano nel tratto gastrointestinale, lo bloccano o possono accumularsi nello stomaco, causando un falso senso di sazietà che fa dimenticare agli animali di nutrirsi e li porta lentamente a morire di fame.

Analizziamo ora le diverse categorie di rifiuti in plastica:

Infografica

Grafico A

1) Con le parole “falso senso di sazietà” si intende il fatto che ingoiare plastica dà agli animali la sensazione di aver mangiato…
2) In base all’infografica su macroplastiche e micoplastiche possiamo affermare che?
3) Dal testo deduci che l’inquinamento da plastica è un problema
4) L’ingerimento della plastica provoca il soffocamento
5) Se 417 milioni di abitanti rappresenta il 7% della popolazione mondiale, la popolazione mondiale è di circa
6) Un rifiuto in plastica con un diametro di 6 mm è considerato
7) Il grafico A) rappresenta gli esiti di un campionamento sugli organismi marini, campagna Difendiamo il Mare promossa da Greenpeace Italia, condotta nel 2020 nel Tirreno Centro-Settentrionale. In particolare il grafico rappresentala percentuale di organismi positivi all’ingestione di almeno una particella di MP (Microplastica) nei vari siti di campionamento. In quale sito è stata rilevata la maggiore percentuale di MP?
8) Osserva il grafico A) e indica l’unica affermazione falsa

Osserva questo facsimile di un biglietto ferroviario e rispondi ai quesiti 9 e 10 :

9) Quanti sono i passeggeri che viaggeranno con questo biglietto?
10) Come è stato pagato il biglietto?
11) Scegli tra quelli proposto il connettivo che completi la frase affinché sia logicamente corretta: “Se non leggessimo più l’Eneide perderemmo il contatto non solo con il mondo romano, ………. con ciò che è venuto dopo”.
12) Leggi la seguente definizione di “riluttanza”: “L’atteggiamento di chi è riluttante; ritrosia a fare o accettare qualcosa” (da treccani.it). In base a essa si deduce che:
13) Quale dei seguenti termini può essere usato come contrario della parola “debito” nella frase “Questa somma verrà registrata a suo debito”?
14) Con quale dei seguenti verbi completeresti la frase: “Se ………. con noi, ti saresti divertito”?

15) Due somme

Le due uguaglianze che vedete in figura devono essere entrambe vere. Completatele, tenendo presente che nelle caselle che hanno lo stesso colore (bianco, grigio chiaro, grigio scuro) va scritta la stessa cifra.

Quale cifra in particolare avete scritto nella casella più scura?

16) Nel blu dipinto di blu

Desiderio ha costruito il solido che vedete in figura, incollando tra di loro alcuni cubetti bianchi. Poi, ha dipinto di blu tutte le facce del solido, comprese quelle della sua base inferiore. Alla fine, preso da un raptus, ha di nuovo separato i vari cubetti iniziali.

Quanti di loro hanno esattamente una e una sola faccia bianca?
17) La muffa. Sul muro di un palazzo abbandonato spunta una macchia di muffa. Ogni giorno questa macchia raddoppia le sue dimensioni e in dieci giorni ha ricoperto l'intero muro. Ma quanti giorni ci sono voluti alla macchia per occupare solo metà del muro?

18) Somme e prodotti

Collocate nella griglia della figura tutti i numeri naturali da 1 a 9 (il numero 1 in realtà è stato già posizionato, in basso a sinistra). Ciascun numero scritto a destra della figura, indica la somma oppure il prodotto dei tre numeri della sua riga; allo stesso modo, ciascun numero scritto sotto la griglia indica la somma oppure il prodotto dei tre numeri della sua colonna.

Quale numero, in particolare, avete scritto in alto a destra?

19) Quale frase descrive correttamente la seguente espressione matematica?

20)  Qual è la giusta espressione matematica che traduce la seguente frase? “ Sottrai alla somma dei quadrati di a e b il quadrato della differenza tra a e b” (indica la lettera corrispondente all'espressione giusta)

EXERCISE 1: Read this article about the Cornish language. Choose the best word for each space, A, B, or C.

 

Where I live.

 

Moussa is 13 years old and he lives on a small (1)…… in Mali, West Africa. There are two rooms in his house; one for his parents and the other for Moussa and his little brother, Sekou. Moussa gets up very early and looks (2) ….. Sekou while their mother makes breakfast. They usually have bread with milk and (3) ….. a little sugar to it. Moussa walks to school with his friends. It (4) ….. them about ten minutes. When they get to school, they have to clean the classroom at noon, Moussa goes home for lunch. For lunch the family often has vegetables which they have (5)…. themselves. When lunch is finished, Moussa (6) …. to school for afternoon lessons, and then goes home again for dinner in the evening.

(1)
(2)
(3)
(4)
(5)
(6)

Exercise 2: Read the text again and decide if these statements are true (T), false (F), not given (NG).

1. Moussa does not eat pasta
2. Moussa has classes only in the morning

Exercise 3: Read the questions and choose the correct answer.

1. What is the correct male singular form of themselves?
2. What time is noon?

TEST 4

Test Assessment two

Test Assessment two

TEST CONOSCITIVO
Usare il mouse e il calendario, non inserire la data manualmente.
Voto diploma scuola secondaria di primo grado
Ti sei iscritto al Liceo Scientifico di
L'indirizzo di studio scelto è
TEST  n. 2

Che fare davanti al riscaldamento globale?

Oggi abbiamo tanti dati e informazioni sulla questione climatica e nel mare di questa conoscenza, costruita passo dopo passo da migliaia di studiosi misconosciuti, emergono cinque capisaldi.

Primo. Le attività umane generano ingenti quantità di CO2 (diossido di carbonio, detto comunemente anidride carbonica).

Secondo. L'aumento dei gas serra in atmosfera altera il bilancio energetico del pianeta e generaun aumento della temperatura media.

Terzo. Se nei prossimi decenni non ci saranno consistenti riduzioni delle emissioni dei gas serra,le temperature aumenteranno di altri 3-4° C, generando estesi cambiamenti climatici quali l'aumento di ondate di calore, dei periodi siccitosi, delle tempeste, nonché l'innalzamento del livellodel mare a causa della deglaciazione di parti importanti delle calotte polari.

Quarto. I cambiamenti climatici stanno già avendo, e ancor di più avranno in futuro, rilevantiimpatti sugli ecosistemi e sulle attività umane, in particolare sulle persone più povere.

Quinto. Per avere buone probabilità di contenere l'aumento delle temperature globali a nonpiù di 2° C rispetto ai livelli preindustriali è necessario lasciare sottoterra tre quarti dei combustibilifossili disponibili, nonché fermare la deforestazione.

È evidente che abbiamo sottovalutato a lungo il problema del riscaldamento globale. È quindi chiaro che la soluzione non può che essere di fare a meno dei combustibili fossili, rottamare un sistema energetico che da più di un secolo fornisce energia in abbondanza a miliardi di persone, ed è al centro del sistema economico dominante nel pianeta.

(Adattato da Stefano Caserini, “Il clima è (già) cambiato. 10 buone notizie sul cambiamento climatico”, Edizioni Ambiente)

Temperature globali nel periodo 1961-2020: variazioni rispetto alla media 1961-1990 (fonti: NCDC/NOA e ISPRA)

Grafico n. 1

Grafico n. 2

1) Rileggi il primo periodo: che cosa vuol dire “misconosciuti”?
2) Quali sono, secondo l’autore, le soluzioni per mantenere l’aumento della temperatura a 2°C gradi in più rispetto ai livelli preindustriali?
3) Qual è lo scopo del testo?
4) Secondo l’autore del testo il problema del riscaldamento globale
5) Osserva il grafico n. 1 e indica tra le seguenti l’unica affermazione vera (tieni conto che la linea orizzontale in corrispondenza di O°C rappresenta la temperatura media 1961-1990)
6) Osserva il grafico n. 1 e indica tra le seguenti l’unica affermazione vera:
7) Osserva il grafico n. 2 e indica, tra il 2010 e il 2020, quali sono i tre anni che hanno fatto registrare le temperature medie più alte in Italia:
8) Osserva il grafico n. 2 e indica di quanti gradi è variata la temperatura media in Italia dal 1961 al 1980

Osserva l’immagine del biglietto ferroviario e rispondi ai quesiti 9 e 10 :

9) La durata del viaggio:
10) Il proprietario del biglietto
11) Completa la frase con la congiunzione appropriata: “………. tu volessi ricominciare a giocare, saresti il benvenuto nella nostra squadra”.
12) Leggi questa voce, tratta dal dizionario dei sinonimi Devoto-Oli e indica in quale delle frasi sottostanti l’aggettivo “eclettico” è usato a sproposito:

13) Indica in quale delle seguenti frasi il verbo “fare” ha il significato di “trascorrere”.
14) Nel periodo “il contadino era convinto che sarebbe presto venuto a piovere”, “sarebbe presto venuto a piovere” indica rispetto alla principale “Il contadino era convinto” un evento:
15) I dieci numeri. Ci sono dieci numeri interi consecutivi che hanno per somma 105. Qual è il maggiore di questi 10 numeri?
16) Al diavolo la scaramanzia!

Collocate nei vari cerchietti della figura i numeri interi da 2 a 9 (il 4, in realtà, è stato già posizionato) in modo che: - la somma di tre numeri situati su uno stesso segmento (tratto continuo) sia sempre uguale a 17; - la somma di due o tre numeri situati su un stessa circonferenza (punteggiata) sia sempre uguale a 17.

Quale numero avete scritto in basso a destra?
17) Gara di nuoto. Mario, Silvio e Gabriele fanno una gara di nuoto, ciascuno scegliendo uno stile diverso. Provate a stabilire la classifica finale (indicando, nell'ordine, i nomi del primo, secondo e terzo classificato) sapendo che: - Chi ha nuotato a rana è arrivato ultimo - Silvio ha nuotato a dorso - Gabriele non ha vinto - Uno di loro (ma non è Mario) ha scelto lo stile libero

18) I cubi di Luca

Luca colloca i suoi 4 cubi in una scatola il cui fondo è inclinato a V come potete vedere in figura. L’inclinazione della scatola e i problemi di equilibrio dei cubi permettono a Luca di disporre i cubi solo secondo una delle cinque modalità rappresentate in figura.

In quanti modi potrebbe invece inserire Luca i cubi nella scatola se questi fossero in numero di 5?

19) Quale frase descrive correttamente la seguente espressione matematica?

20) Una commessa guadagna 1000 euro al mese più 5 euro per ogni capo venduto. Indicato con G il guadagno e con n il numero di capi venduti in un mese, qual è la giusta espressione del guadagno mensile in euro, in funzione dei capi venduti?

EXERCISE 1: Read this article about the Cornish language. Choose the best word for each space, A, B, or C.

 

The Tree Hotel

The Tree Hotel is an unusual hotel in a forest in Sweden. People travel from all around the world to (1) ….. in this hotel because its seven rooms are at the top of trees. Each room looks very different, but you have to (2) …. up to all of them – there are no lifts! The newest one, ‘7th Room’ is the largest, with beds for five people. It’s also the (3) ….. of the seven rooms, as it’s 10 metres up in a tree. It even has a (4)….. for guests to wash I, too. Another room is (5) ….. the ‘Mirrorcube’ because it has mirrors on all its outside walls. The hotel is near the Lulu river, a good place to (6) …. fishing.


(1)
(2)
(3)
(4)
(5)
(6)

Exercise 2: Read the text again and decide if these statements are true (T), false (F), not given (NG).

1. There are no rooms for families with more than two children.
2. You can do some sport activities near the hotel.

Exercise 3: Grammar. Read the questions and choose the correct answer.

1. What is nationality of people who live in Sweden?
2. Which of the following superlative forms is corrext?

TEST 5

Test Assessment three

Test Assessment three

TEST CONOSCITIVO
Usare il mouse e il calendario, non inserire la data manualmente.
Voto diploma scuola secondaria di primo grado
Ti sei iscritto al Liceo Scientifico di
L'indirizzo di studio scelto è

TEST 

Un mare di plastica

Se per un fazzolettino di carta abbandonato in mare servono tre mesi per decomporsi completamente, per una cannuccia di plastica ci vogliono 20-30 anni, per un accendino da 100 a 1.000 anni e per una bottiglia di plastica più di 1.000.

Ogni anno circa il 10% delle 260 milioni di tonnellate di plastica prodotte finisce in mare: il 20% da navi e piattaforme, l’80% da terra. In totale si tratta di 46mila pezzi di plastica galleggianti in ogni miglio quadrato di oceano, un vero e proprio mare d’immondizia lungo circa 2.700 km.

Secondo i dati raccolti dal WWF nel dossier “Spiagge d’Italia: bene comune, affare privato”, nel mar Mediterraneo ci sarebbero 3 miliardi di rifiuti galleggianti o addensati sui fondali, di cui il 70-80% costituiti da plastica: sacchetti, bottiglie, sigarette e mozziconi. Per avere un’idea della concentrazione, basta pensare che nel nostro mare, con 2,5 milioni di kmq di superficie, ci sono 500 tonnellate di plastica, mentre nell’Oceano Atlantico, che si estende per oltre 106 kmq, 1.100 tonnellate.

Questi microframmenti di plastica più piccoli di un millimetro possono arrivare fino ai nostri piatti, ingoiati dal plancton, a sua volta mangiato dai pesci. Inoltre queste particelle bloccano gli scambi gassosi tra i fondali e l’acqua sovrastante e la conseguente assenza di ossigeno che si viene a creare modifica in maniera sostanziale e spesso distrugge gli ecosistemi.

(Laura Pulci, articolo apparso su oggiscienza.wordpress.com)

1) I rifiuti di plastica più diffusi nel Mediterraneo sono:
2) In che modo la plastica finita in mare può danneggiare l’uomo?
3) L’immagine che accompagna il testo
4) Nel suo complesso il testo ha lo scopo di
5) Ogni anno, delle 260 milioni di tonnellate di plastica prodotte, finisco in mare circa
6) Le tonnellate di plastica provenienti da navi e piattaforme che annualmente finiscono in mare sono circa
7) Il rapporto tra la massa dello zooplancton e la massa dei pezzi di plastica presenti in mare è pari a
8) Quanta plastica è presente nell’Oceano Atlantico?

Osserva l’illustrazione  (tratta da Focus del giugno 2017) e rispondi ai quesiti 9 e 10

9) Una persona che dorme mediamente 6 ore può incorrere in rischi per la salute?
10) Quale tra le seguenti affermazioni è falsa?
11) Completa la frase con la congiunzione appropriata: Tommy ha ottimi voti in tutte le materie……. dedichi molto tempo alla musica”.
12) Quale tra i seguenti termini corrisponde a questa definizione: “nascondere il proprio pensiero o proposito, spesso fingendo il contrario”?
13) In una sola delle seguenti parole “in-“ ha valore negativo. Quale?
14) Nella frase “Se solo avessi un briciolo del tuo talento!”, il verbo “avessi” esprime
15) Un triangolo di numeri.

Scrivete i numeri 4, 7, 8, 9 nelle caselle vuote della figura in modo che la somma dei numeri scritti su ciascuno dei tre lati del triangolo sia sempre uguale a 19.

Quale numero avete scritto in particolare in basso a destra?

16) Bip-bip

L’orologio della figura emette un bip ogni 10 ore. Adesso sono esattamente le 10.00 di mattina e lui emette un bip.

Quante ore devono passare al minimo perché l’orologio emetta un bip di nuovo alle 10 di un giorno successivo (di mattina o di sera)?
17) Il découpage

Milena, dopo aver piegato un foglio di carta in quattro come indicato in figura, lo taglia con le forbici sempre seguendo le linee della figura.

Se adesso riapre il foglio, quale delle seguenti forme (da 1 a 6) si troverà di fronte?

18) Se 6 boscaioli tagliano 6 abeti in 6 ore, quanto tempo serve a 8 boscaioli (che lavorano allo stesso ritmo dei precedenti) per tagliare 8 abeti?
19)  “ Sottrai al quadrato della differenza tra a e b la somma tra il quadrato di c e il quadrato di d”

Qual è la giusta espressione matematica che traduce la precedente frase? (indica la lettera corrispondente all'espressione corretta)

20) Osserva ed analizza la seguente espressione matematica?

 

Quale frase la descrive correttamente ?
EXERCISE 1: Read this article about the Cornish language. Choose the best word for each space, A, B, or C.

 

A short history of glasses

 

People haven’t always (1)….. glasses. History books say there weren’t any reading glasses when the Italian writer Seneca was born in 48BC, for example. So how did people with bad eyes read without them? Seneca looked (2)….. a drinking glass!

We’ve known for a long time that the sun can (3)….. our eyes. The Chinese first used sunglasses about 2,000 ears ago. In the north of Canada, the sunlight on the snow is very strong in spring when the sun is (4)….. in the sky. People put (5)….. of wood over their eyes before they had sunglasses there.

People didn’t start to use sunglasses to see better until much later. People (6) …. That the first pair of glasses was made in Italy in about 1284.

(1)
(2)
(3)
(4)
(5)
(6)

Exercise 2: Read the text again and decide if these statements are true (T), false (F), not given (NG).

1. Sunlight is may be dangerous for our eyes.
2. Reading glasses were first used in China.
Exercise 3: Grammar. Read the questions and choose the correct answer.
1. What is the correct paradigm of the verb worn (line 1)?
2. What to the letters BC (line 2) stand for?

TEST 6

Test Assessment four

Test Assessment four

TEST CONOSCITIVO
Usare il mouse e il calendario, non inserire la data manualmente.
Voto diploma scuola secondaria di primo grado
Ti sei iscritto al Liceo Scientifico di
L'indirizzo di studio scelto è
TEST n. 4

L’ISTRUZIONE NELLE AREE URBANE

In genere si ritiene che, negli ambienti urbani, i bambini godano di un vantaggio educativo. Come in altri ambiti di servizio sociale, però, le statistiche complessive possono essere fuorvianti. In realtà, le disuguaglianze urbane minanoprofondamente il diritto dei bambini all’istruzione. Nelle aree urbane afflitte dalla povertà, spesso i programmi per la prima infanzia sono assenti. È senz’altro deplorevole, perché i primi anni hanno un effetto profondo e durevole sul resto della vita di un individuo e, per estensione, anche su quella di molte altri.

I bambini cominciano a imparare molto tempo prima di entrare in una classe. L’apprendimento si verifica sin dalla nascita, perché i neonati e i bambini interagiscono con la famiglia e con chi si prende cura di loro, ponendo le basi per tutto l’apprendimento successivo. Secondo una stima, più di 200 milioni di bambini sotto i cinque anni di età, nei paesi in via di sviluppo, non riescono a raggiungere il proprio potenziale in termini di sviluppo cognitivo.

Stabilire dei buoni programmi per la prima infanzia nelle comunità urbane povere è essenziale per favorire la sopravvivenza, la crescita e l’apprendimento dei bambini.

Nel 2008, 67 milioni di bambini in età da scuola primaria ancora non la frequentavano, e il 53% era di sesso femminile. L’istruzione primaria, in genere, è più disponibile nelle aree urbane che in quelle rurali, ma rimane fuori dalla portata di molti bambini che crescono in povertà, soprattutto negli slum (quartieri poverissimi, privi di ogni servizio), dove spesso la scuola pubblica è poco presente, se non addirittura assente.

Anche in paesi in cui la scuola pubblica è gratuita, i costi accessori possono svantaggiare chi vive in povertà. Gli studenti devono acquistare uniformi e materiale per lo studio, oppure pagare delle tasse scolastiche, e spesso l’insieme di queste spese è già di per sé abbastanza elevato da rappresentare un ostacolo all’istruzione.

(adattato dal rapporto Unicef “Figli delle città”- 2012)

 

 

Grafico n. 1

Grafico n. 2

1) Rileggi la prima frase: significa che si ritiene…
2) Nelle aree urbane, in realtà
3) Perché l’assenza di programmi per la prima infanzia è “deplorevole”?
4) Rileggi il testo: la frase “non riescono a raggiungere il proprio potenziale in termini di sviluppo cognitivo” significa che:
5) Osserva il grafico n. 1 è indica l’unica affermazione falsa tra le seguenti:
6) Osserva il grafico n. 1 e indica quale affermazione è vera
7) La povertà incide anche sulla salute. Il grafico n. 2 rappresenta un confronto tra le percentuali di bambini che presentano un arresto nella crescita negli slum di Nairobi e nel Kenya urbano. Quale affermazione è giusta:
8) Osserva il grafico n. 2 e indica l’unica affermazione vera:
Osserva l’illustrazione e rispondi ai quesiti 9 e 10:

9) Il disegno è proposto per
10) Che cos’è che mette in funzione l’ingranaggio del mulino?
11) Uno dei seguenti gruppi di parole contiene un termine che non ha nulla a che fare con gli altri, non appartiene cioè allo stesso campo semantico. Indica di quale gruppo si tratta.
12) “Non vi muoverete da casa fino al mio ritorno”: in questa frase che valore ha il futuro “muoverete”?
13) “La questione è complessa, meglio andarci con i piedi di piombo.” Qual è il significato dell’espressione “andarci con i piedi di piombo”?
14) “vado via” -“sono stanco”: scegli la congiunzione più opportuna per unire le due frasi.
15) Le noci di cocco. Tre marinai trovano un mucchio di noci di cocco. Il primo prende la metà delle noci più mezza noce. Il secondo prende metà di quello che è rimasto più mezza noce. Anche il terzo prende metà del rimanente più mezza noce. Rimane esattamente una noce che essi danno alla scimmia. Quante erano inizialmente le noci del mucchio?
16) Vertici e somme

Jacopo deve collocare tutti i numeri naturali da 1 a 7 nei sette cerchietti bianchi della figura (1 e 3, in realtà, sono stati già inseriti). Lo deve fare però in modo tale che il numero scritto all’interno di ciascuno dei sei triangoli sia la somma dei numeri scritti nei loro vertici.

Quale numero scriverà Jacopo nel cerchietto bianco in basso, a fianco del 3?

17) Il cubo di Milena

Milena ha assemblato 27 cubetti formando un grande cubo che poi ha dipinto di blu (lo vedete in figura). Non è però soddisfatta del risultato estetico. Smonta allora il grande cubo e risistema i suoi cubetti in modo che il grande nuovo cubo ora ottenuto abbia il minor numero possibile di facce blu visibili.

Quante sono le facce blu che si vedono sul nuovo cubo di Milena?
18) "Il numero di Carla". Carla ha scritto un numero di tre cifre, disposte in ordine crescente da sinistra a destra. Se aggiunge 1 a questo numero, la somma delle cifre del nuovo numero è tre volte più piccola di quella del numero di partenza. Qual era il numero scritto inizialmente da Carla? (Nessun numero comincia con la cifra 0)

19) Analizza l'espressione matematica "Dividi la somma dei quadrati di a e b per il quadrato della differenza tra a e b"

Qual è la giusta espressione matematica che traduce la frase? Scegli tra le opzioni della figura seguente

20) Osserva ed analizza la seguente espressione matematica

Quale frase la descrive correttamente?

EXERCISE 1: Read this article about the Cornish language. Choose the best word for each space, A, B, or C.

 

The Great English Pub

Whenever you find yourself in England, there will be a pub nearby. Some will be old-style, with indoor (1) ... of darts and dark wooden beams – just the right place for a pint of beer with fish and chips. Other pubs are more modern and (2) ... great British food at (3) ... prices.

 

Pubs are usually open every day from 11.00 a.m. Most pubs (4) ... coffee or tea, but you can also buy alcoholic or (5) ... drinks. To enter a pub, you must be over fourteen, but if you want to buy an alcoholic beverage, eighteen or older. Pubs are good places for socialising. Some people can spend hours over their ginger ale or beer, (6) ... to friends or strangers.

(1)
(2)
(3)
(4)
(5)
(6)

Exercise 2: Read the text again and decide if these statements are true (T), false (F), not given (NG).

1. Food is usually really expensive at a pub.
2. You don’t have to be 18 years old to go to a pub.

Exercise 3: Grammar. Read the questions and choose the correct answer.

1. Which of the following is NOT an indoor game?
2. Which of the following is NOT an uncountable noun?

TEST 7

Test Assessment five

Test Assessment five

TEST CONOSCITIVO
Usare il mouse e il calendario, non inserire la data manualmente.
Voto diploma scuola secondaria di primo grado
Ti sei iscritto al Liceo Scientifico di
L'indirizzo di studio scelto è
TEST n. 5

CINDIA, IL NUOVO CENTRO DEL MONDO

Sono tre miliardi e mezzo. Sono più giovani di noi, lavorano di più, studianopiù di noi. Hanno più risparmi e più capitali di noi da investire. Hanno schieredi premi Nobel e della scienza. Guadagnano stipendi con uno zero in meno deinostri. Hanno arsenali nucleari ed eserciti di poveri. Sono Cina e India. Cindianon indica solo l'aggregato delle due nazioni più popolose del pianeta: è il nuovocentro del mondo, dove si decide il futuro dell'umanità. […]

Tra il 2005 e il 2006, mentre ancora molti occidentali si ostinavano a vederlasoltanto come la patria della pirateria, della contraffazione e dello sfruttamentominorile, la Cina ha superato Gran Bretagna, Francia e Italia nella classifica dellenazioni più industrializzate. Ha scavalcato gli Stati Uniti come prima esportatricemondiale di prodotti tecnologici. Ha accumulato riserve valutarie che sfiorano 1000 miliardi di dollari, diventando il vero banchiere degli americani.

Se il boom cinese ha preso la sua rincorsa dall'inizio degli anni Ottanta, è di recente che l'India si è imposta con prepotenza come "l'altro" miracolo. Le riformeeconomiche di New Delhi hanno iniziato a liberare le energie del paese nel 1991e da allora le dimensioni dell'economia indiana sono più che raddoppiate. L'exploitindiano è così giovane che molti occidentali ancora non se ne sono resi conto. Certe scoperte fanno sobbalzare di sorpresa. Per esempio, i salari indiani nel settore privato hanno registrato nel 2005 un aumento più forte che in qualsiasi altro paesedel mondo.

Un miliardo e 376 milioni di cinesi. Un miliardo e 295 milioni di indiani. Il dragone e l’elefante.

Nell'economia globale, la liberalizzazione del commercio, la velocità di comunicazione, la diffusione istantanea di nuove tecnologie, rendono l'immenso bacino dimanodopera asiatica vicinissimo ai mercati dei paesi ricchi. Vicino perché capacedi produrre quello che vogliamo noi, come lo vogliamo noi, e consegnarcelo a velocità record e prezzi imbattibili. La dimensione demografica garantisce che questostraordinario decollo durerà a lungo.

Il dragone e l'elefante si apprestano a riconquistare il posto che appartenne a loroper millenni: le due civiltà più antiche, le più ricche, le più avanzate durante granparte della storia dell'umanità.

(ridotto e adattato da F. Rampini, “L’impero di Cindia”, Mondadori)

1) Che cosa indica la parola “Cindia”?
2) A chi si riferisce l’autore quando usa il pronome personale “noi”? (Riga 1)
3) Perché Cindia è il “nuovo centro del mondo”?
4) Qual è l’origine del miracolo dell’India?
5) Osserva i graficie indica l’unica affermazione falsa tra le seguenti:
6) Osserva i grafici. Si nota che il commercio di Cindia ha subito recentemente una battuta d’arresto. Quando?
7) Indica quale affermazione è vera
8) Quando, all’incirca, il commercio dei beni e servizi (in percentuale del PIL) Cinese è maggiore di quello indiano?
Osserva l’immagine e rispondi ai quesiti 9 e 10 :

9) A Reggio Calabria quante stazioni ferroviarie sono presenti?
10) Tra le attrazioni previste dalla mappa ci sono le Mura Greche e le Terme Romane. Ciò dimostra che:
11) In quali delle seguenti parole il prefisso “in” ha valore negativo?
12) In quale delle seguenti frasi è presente un condizionale di cortesia?
13) Scegli fra quelle che seguono la formula di apertura adatta a una lettera indirizzata a un’associazione di volontariato cui vorresti iscriverti (contesto formale).
14) Nella frase “La persona … ti parlavo è arrivata” il pronome relativo da inserire è
15) Gli squilli di Amerigo. Quando riceve qualche telefonata sul suo cellulare, Amerigo gli fa fare almeno tre squilli prima di rispondere. Non più di quattro, però. Questo pomeriggio gli squilli sono stati 17 e Amerigo ha poi, tutte le volte, risposto. Quante telefonate ha ricevuto Amerigo?

16) Il calcolo dell’anno Quale cifra va sostituita alla lettera “a” in modo tale che risulti corretta l’espressione:

(a è dunque un numero di una cifra; aaa è un numero di tre cifre, uguali tra loro).
17) Sembra un alveare Milena si diverte a colorare le caselle della figura a lato, che assomigliano alle cellette di un alveare.

Le colora stando attenta che ciascuna casella colorata tocchi esattamente due altre caselle colorate. Quante caselle può colorare al massimo?

18) Un quadrato di numeri Nel quadrato che vedete in figura, tutti i numeri sono degli interi maggiori di 1. I numeri posti alle estremità di ogni lato del quadrato vengono moltiplicati tra di loro e il risultato viene scritto nel quadratino posto a metà del lato.

Tenendo conto dei tre numeri che già compaiono in figura, trovate quelli da scrivere nei due quadratini rossi

19) Osserva la seguente espressione matematica:

Qual è la frase che la descrive?

20) Qual è la giusta espressione matematica che traduce la seguente frase? “ Sottrai al prodotto di a e b il cubo della differenza tra a e b”

Indica la lettera corrispondente all’espressione giusta

EXERCISE 1: Read this article about the Cornish language. Choose the best word for each space, A, B, or C.

 

Jamie Oliver

 

Jamie Oliver is a famous TV chef. He was born in Essex in the UK. Jamie’s (1) ….. job was in an Italian restaurant in London. He then worked at the River Cafè. He was working when a TV company saw him. They liked Jamie and (2) ….. him to do cooking show on TV. His TV show was very (3) ….. and he soon began writing cook books. You can find his cook books in many different languages. As well as writing books, Jamie has opened restaurants in the UK and in other (4) …. .

He has also helped (5) ….. the food in British schools. He wants children to eat healthier food and be interested in cooking. Jamie is one of the richest and most successful chefs in the (6)…. .

(1)
(2)
(3)
(4)
(5)
(6)
Exercise 2: Read the text again and decide if these statements are true (T), false (F), not given (NG).
1. Jamie Oliver did not start his career as a cook book writer.
2. Jamie Oliver wants students to eat their own foodonly.

Exercise 3: Read the questions and choose the correct answer.

 

1. Which of the following is NOT a country?
2. What is the correct superlative form of the adjective healthier?
X
Skip to content